storie: Il ponte dei bambini

C’era una volta un grande fiume, e sulle sponde di questo fiume vivevano due contadini, uno sulla riva destra e l’altro sulla riva sinistra.

I due contadini erano invidiosi uno dell’altro.
Non si conoscevano, non si parlavano.
A mezzogiorno, quando tutti riposavano, i due figli dei contadini sedevano sulle rispettive rive del fiume e lì si annoiavano.
Ma un bel giorno l’acqua del fiume, cominciò ad abbassarsi, sicchè i due bambini saltarono sui sassi che affioravano e si incontrarono nel mezzo del fiume.
Cominciarono  aparlare e a raccontarsi storie della riva sinistra e storie della riva destra.
I genitori si meravigliarono che i bambini improvvisamente sapessero tante cose. E dopo aver riflettuto, decisero di costruire un ponte che collegasse le due rive. Un ponte fatto ad arco, come l’arcobaleno che il sole disegna nel cielo dopo il temporale.

Max Bollinger, Il ponte dei bambini, Arka

Vai alle nostre sequenze

Advertisements

Tag:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: